UNA PARTNERSHIP D’ECCELLENZA PER IL MECCATRONICO


Gli studenti dell’indirizzo meccatronico dell’IISS Da Vinci-Majorana si preparano ad affrontare un’ interessante esperienza di collaborazione con una azienda che da 100 anni è riconosciuta come leader mondiale nella produzione, nel marketing e nella commercializzazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche

Stiamo parlando della  Mitsubishi Electric , che dal 1985 si è insediata anche in Italia con una propria struttura ed è attualmente strutturata in tre divisioni commerciali: climatizzazione, automazione industriale e meccatronica, automotive.

Venerdì 13 febbraio,  alcuni tra i responsabili della Mitsubishi Italia hanno  incontrato virtualmente gli studenti  dell’indirizzo meccatronico del Da Vinci-Majorana, per inaugurare il percorso PCTO (ex alternanza scuola lavoro), che si svolgerà interamente on line, a causa dell’emergenza sanitaria.

L’incontro è stato organizzato dai docenti Ing. Furio e Susca al fine di offrire agli studenti un percorso di crescita sia nelle competenze propriamente tecniche di automazione industriale, che nell’approfondimento della didattica tecnica digitale in e-learning ( apprendimento a distanza) e smart-working ( lavoro in remoto).

La partnership prevede un percorso articolato in due parti, di cui una in comune per le terze e le quarte classi relativa all’ automazione industriale, ed una differenziata: le classi quarte, infatti,  si avvicineranno al mondo della climatizzazione  e le terze saranno proiettate dai docenti curriculari in un percorso trasversale alla scoperta della realtà virtuale e degli ologrammi.

Si tratterà, quindi, di mettere in campo un lavoro di squadra per trasferire ai ragazzi competenze di natura tecnica e trasversale, aprendo le menti alle nuove tecnologie e le nuove frontiere del mercato moderno.

La  presentazione del progetto si è incentrata sulla conoscenza reciproca della realtà scolastica e di quella aziendale: l’ indirizzo “Meccanica e Meccatronica” ha trasmesso  la visione di alcuni filmati che ritraevano progetti di automazione industriale creati dai ragazzi delle classi terze durante i passati mesi di Didattica a Distanza. L’azienda partner,  attraverso i suoi responsabili, si è interfacciata con gli studenti aprendo le porte ad un gigante  nel campo dell’automazione industriale, in grado di garantire la massima produttività, affidabilità ed efficienza, depositaria non solo di conoscenze tecniche centenarie ma all’avanguardia anche dal punto di vista sociale. Infatti, la sua presentazione ha messo in evidenza come parte dei profitti vengano utilizzati per iniziative volte alla valorizzazione delle diversità e all’avvicinamento del mondo industriale agli enti di formazione, quali le scuole, gli istituti tecnici superiori, le università.

Questa collaborazione si preannuncia già come un successo ed un prezioso arricchimento per un indirizzo che da anni prepara validamente ragazzi che si inseriscono in contesti lavorativi aziendali, dimostrando competenza e formazione qualificata.

L’auspicio è che agli occhi dell’opinione pubblica possa emergere il valore di una scuola tecnica di alto profilo, che offre ottime possibilità di inserimento e crescita professionale e  che sarebbe lieta di accogliere nelle aule anche la componente femminile, superando  il pregiudizio  che vede tale indirizzo solo adatto ai ragazzi.

 

Mariella Dellegrazie

CAMPIONI DEL DEBATE 2021


Gli alunni del LES  Majorana-Da Vinci di Mola portano a casa l’ambito trofeo

 

Il 6 febbraio 2021,  la squadra formata da Rosa Maria Ranieri,  Matteo Fiore Lozupone, Simona Pezzella, bravissimi alunni del LES (Liceo Economico Sociale) di Mola  , ha partecipato e vinto la gara regionale di debate, organizzata dall’IISS Pietro Sette di Santeramo in Colle, Scuola Polo regionale debate.

Il debate è una  metodologia didattica ed educativa che consiste in  una discussione formale, e non libera, nella quale due squadre , ciascuna di due o tre studenti, sostengono e controbattono un’affermazione data, ponendosi tra i PRO e i CONTRO.

Il Liceo delle Scienze umane – opzione economico-sociale di Mola, da tempo ha fatto propria questa metodologia , curandone al proprio interno la diffusione ed il potenziamento.

La competizione dei nostri alunni del Les si è svolta con la squadra avversaria dell’IISS Alpi-Montale di Rutigliano ed il tema dibattuto è stato “Questa assemblea giudica negativamente il declino del giornalismo della carta stampata”.

Una grande emozione per i ragazzi, che  si sono distinti tra tante valide scolaresche ed  hanno dimostrato di “saper pensare in modo creativo e comunicare in modo efficace ed adeguato”, obiettivo ultimo della metodologia.

Un plauso agli alunni ed alle insegnanti referenti del progetto.

 

Prof.ssa Mariella Dellegrazie

IO SCELGO IL “DA VINCI-MAJORANA” DI MOLA


Tanti sono i motivi per scegliere il nostro Istituto. Uno tra questi è l’alto livello di preparazione che fornisce per l’Università ed il mondo del lavoro.

Lo confermano anche quest’anno i dati pubblicati dalla nuova edizione on line di EDUSCOPIO.IT, il gruppo di lavoro della Fondazione Agnelli che mette a confronto le scuole dello stesso tipo su un territorio circoscritto, a partire dagli esiti dei risultati universitari e lavorativi dei diplomati nel triennio precedente, stilandone poi una classifica.

Ancora una volta, su oltre 7400 scuole , nel raggio di 30 Km, si piazzano ai primi posti il Liceo tradizionale, il Liceo delle Scienze umane (opzione economico-sociale), il Liceo ad indirizzo linguistico e il Tecnico tecnologico . Soddisfacenti piazzamenti anche per gli altri indirizzi.

I risultati suggeriscono utili indicazioni sulla qualità della nostra offerta formativa e sulla certezza che sia la scelta giusta per chi deve intraprendere il nuovo percorso di studi nella scuola secondaria di secondo grado, perché  il da Vinci-Majorana dà una marcia in più per l’Università ed il mondo del lavoro.

XV EDIZIONE SALONE DELL’ORIENTAMENTO


Il Salone dell’Orientamento è giunto alla sua XV edizione in modalità digitale: rinnovato nelle proposte e a portata di click!

Forte del suo radicamento nel cuore del Mediterraneo, il Salone è pronto a navigare in rete con una piattaforma digitale altamente competitiva che accoglierà, per ogni evento, migliaia di persone contemporaneamente.

Partecipare come spettatore alla XV edizione del Salone dell’Orientamento vuol dire approfondire nuovi argomenti, conoscere progetti e iniziative inedite, e soddisfare la propria curiosità attraverso un contatto diretto.

Meeting Room, Dirette Streaming e un’interazione istantanea consentiranno di approfondire varie tematiche attraverso seminari e laboratori.

Il Salone rappresenta un’occasione per raggiungere gli studenti che vogliono formarsi per far crescere il sistema Paese, e per tutti coloro che cercano anche opportunità lavorative e professionali.

Il focus protagonista di questa XV edizione del Salone dell’Orientamento sarà il confronto tra la scuola, la formazione, le professioni e il lavoro.

L’appuntamento è per il 10 e 11 dicembre 2020

Per ulteriori informazioni, scrivici entro il prossimo 12 ottobre

info@salonedellorientamento.it

Ref.  Francesca Altomonte 3283982106